Reggio. Scuola primaria Alighieri, gli studenti per Libera

libera1

La Scuola Primaria Statale “Dante Alighieri” di Reggio Emilia partecipa ogni anno, durante tre mercoledì che precedono il Natale, al progetto “Buoni come il Pane”, promosso da Coop Alleanza 3.0. Le alunne e gli alunni donano in beneficienza una somma a piacere ed in cambio ricevono un panino fornito dalla Coop. Quest’anno il ricavato verrà donato all’associazione Libera contro le mafie, grazie anche alla presenza e all’impegno di Anna Castaldi, mamma di tre alunne che frequentano e hanno frequentato la scuola.

Anna è la sorella di Paolo Castaldi, vittima innocente della camorra, ucciso a vent’anni a Napoli il 10 agosto 2000 insieme a Luigi Sequino, perché scambiati per i guardaspalle di un boss rivale. Anna e la propria famiglia sono da anni impegnati nella testimonianza e nel ricordo del fratello, anche insieme a Libera, che ritiene fondamentale conoscere e diffondere queste storie per chiedere verità, giustizia e impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie.

Il Coordinamento provinciale di Libera Reggio Emilia ringrazia moltissimo Anna Castaldi, le alunne e gli alunni, gli insegnanti e l’intera Scuola “Dante Alighieri” per il contributo offerto, con la promessa di un impegno ancora maggiore nei confronti del tema della memoria delle vittime innocenti delle mafie.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu