Reggio. Pd, i Giovani democratici per la legge antifascista di Stazzema

ghiodni_pd

«I Giovani Democratici di Reggio Emilia in campo per promuovere la sottoscrizione della legge antifascista di Stazzema» spiega Riccardo Ghidoni, Segretario provinciale dell’organizzazione giovanile e consigliere comunale a Reggio Emilia. C’è tempo fino al 31 marzo 2021 per apporre la propria firma a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare “Norme contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti” promossa dal Sindaco del Comune di Stazzema. Serviranno almeno 50.000 firme per portare la proposta in Parlamento. Attualmente è possibile firmare in ogni Comune, su appuntamento. «Si tratta di un atto partigiano che come democratici e antifascisti sosteniamo convintamente. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una proliferazione incontrollata, sopratutto sul web, della simbologia e propaganda nazifascista, la cosiddetta Galassia Nera. Dobbiamo difendere, soprattutto oggi, i valori su cui si fonda la nostra Repubblica, che sono antitetici ai princìpi del nazifascismo.

Per facilitare i cittadini, sarà possibile firmare la proposta di legge alla sede provinciale del Partito Democratico» continua Riccardo Ghidoni. Sarà possibile recarsi alla sede del PD in via Gandhi n. 22 (zona Canalina) il 22, 23 e 26 febbraio dalle ore 15:30 alle 18:00. La raccolta firme si svolgerà nel pieno rispetto e attenzione della normativa anti-Covid19.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu