Reggio. Estate popolare, un mercoledì di circo e musica nei quartieri

estate_popolare

Prosegue la settimana a tutto circo per il gran finale di Estate popolare, il cartellone di spettacoli e laboratori nei quartieri proposto da Acer e Comune di Reggio Emilia. Domani mercoledì 16 settembre nella piazzetta del Villaggio Foscato, grazie alla collaborazione con Dinamico Festival, arrivano le sorprendenti acrobazie e clownerie della compagnia Cieocifa, trio di circo contemporaneo. Dalle 16.30 alle 17.30 si inizia con un’animazione di quartiere: un pomeriggio di giocoleria, esercizi di equilibrismo e tanto altro per avvicinarsi all’arte circense. E alle 18.30, per chiudere in bellezza, “Tre piccioni con una favola”, spettacolo di circo tra acrobatica e clownerie con tre personaggi disastrosamente comici in un mondo dove la normalità si è presa una pausa, fatto di oggetti e persone volanti. Stupore assicurato per grandi e piccini.

Questa settimana Estate Popolare porta la musica a Pieve, con il laboratorio gratuito di “Ma che musica!”, a cura di Arci Reggio Emilia, con il maestro Emanuele Reverberi della Banda di Quartiere. Il percorso di avvicinamento alla musica per bambini si articola in due pomeriggi, martedì 15 e mercoledì 16 settembre (dalle 17 alle 18.30) nel parco del centro sociale La Mirandola (in via Fratelli Bandiera 12). Gran finale con il concerto itinerante aperto a tutti della Banda di Quartiere giovedì 10 settembre (ore 21).

Ultimo appuntamento in cartellone con le lettrici dell’associazione Galline Volanti: lo spettacolo di narrazione “Gallo cristallo” è in programma giovedì 17 settembre in via Fogliani, nell’area verde condominiale tra i civici 51-63.

Venerdì 18 (dalle 17.30 alle 19.30) torna anche il Circo di quartiere organizzato dalla compagnia Circolabile nell’area verde di fronte a via Jacopo da Mandra 18, nel quartiere Santa Croce. Il laboratorio per scoprire le arti circensi con Luca Macca e Simone Vaccari si chiude in grande sabato 19 settembre (18.30) con “Out of time”, spettacolo per grandi e bambini a base di biciclette, clave, palline e due clown in gioco con le leggi dell’equilibrio, dell’acrobatica e della giocoleria.

Estate Popolare è anche esplorazioni ai confini della città con “Urbanauti”, un viaggio alla scoperta dei quartieri di Reggio Emilia con occhi nuovi, per innescare una riflessione sul rapporto tra comunità e spazio urbano. Venerdì 18 settembre (ore 18) l’esplorazione partirà da via Piccinini 5.

Il gran finale di Estate popolare è affidato al concerto dell’Usignolo, settimino di fiati noto per la rivisitazione della musica tradizionale da ballo. Sabato 19 settembre (ore 21) al circolo Arci Stranieri di via don Sturzo arriva, con la consueta verve e la connaturata versatilità, la formazione composta da Mirco Ghirardini, Francesco Gualerzi, Valentino Spaggiari, Marco Catelli, Benedetto Dall’Aglio, Fabio Codeluppi e Gianluigi “Gialla” Paganelli.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu