Reggio. 36enne arrestato dai carabinieri: deve scontare otto mesi per ricettazione per una condanna del 2008

gazzella Carabinieri

I carabinieri della stazione di Reggio Santa Croce hanno rintracciato e arrestato un 36enne reggiano che nel 2008 era stato condannato per il reato di ricettazione e che doveva scontare otto mesi di reclusione: per questo motivo, al termine di un complesso iter giudiziario, la Corte d’appello di Bologna ha emesso nei suoi confronti un ordine di esecuzione pena che ha trasmesso poi ai militari reggiani, dal momento che il 36enne aveva fissato il suo domicilio proprio nella città del tricolore.

Alla luce del provvedimento dell’autorità giudiziaria, i carabinieri hanno rintracciato l’uomo e, dopo avergli notificato la misura restrittiva, lo hanno condotto presso la casa circondariale di Reggio, dove il 36enne dovrà finire di scontare la pena.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu