Operazione dei Nas di Parma: sequestrate settanta confezioni di giocattoli “Pop-up” in un bazar

carabinieri Nas Parma sequestro giocattoli

I carabinieri del Nas (nucleo antisofisticazioni e sanità) di Parma, nel corso di un’ispezione presso un bazar in provincia di Piacenza, hanno sottoposto a sequestro amministrativo 69 confezioni di giocattoli per bambini di tipo “Pop up”, del valore complessivo di circa 3.000 euro, perché risultati in parte privi di qualsiasi etichettatura e in parte privi delle avvertenze in lingua italiana sull’etichetta, come invece è richiesto dalla legge. Al titolare dell’attività commerciale è stata comminata una sanzione amministrativa di 3.000 euro.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu