“Oh che bel castello”, in Emilia le fortezze aprono le porte

castelli_emilia

In Emilia-Romagna Halloween parte con due settimane di anticipo tra antiche fortezze, prigioni e sepolcreti, che aprono le porte per visite guidate alla ricerca di fantasmi, misteri e leggende. Nel prossimo fine settimana torna infatti “Oh che bel castello”, l’iniziativa di Apt che proseguirà nel ponte di Ognissanti con altri quattro giorni “noir”. Tra i tanti appuntamenti, il 15 ottobre, “Animali fantastici e dove trovarli… in Rocca a San Martino in Rio” (Reggio Emilia) per una mattina di racconti di draghi, lupi e mostri per bambini dai 3 ai 6 anni (Prenotazione obbligatoria scrivendo a: museo@comune.sanmartinoinrio.re.it. In provincia di Parma, alla Rocca Sanvitale di Fontanellato, invece, va in scena “X-Scape Experience Castle on the road in Rocca e nel borgo”. Fino a domenica, i partecipanti dagli 11 anni in su dovranno risolvere alcune missioni per un gioco che si svolgerà anche online su smartphone tramite App. (Prenotazioni obbligatorie: info@castellidelducato.it). Sempre alla Rocca, domenica, “Chi era Barbara Sanseverino? Uno spirito libero?” coi racconti sulla nobildonna (Prenotazione consigliata: info@castellidelducato.it). Il Museo di Nonantola – Torre dei Bolognesi (Bologna), ospita invece “Il mistero del Grifone archeologo”, evento per bambini dai 6 agli 11 anni con rebus, quiz ed enigmi da risolvere sui cinque piani della torre, per scoprire il mistero del Grifone archeologo, mascotte del Museo di Nonantola (ogni ora dalle 15.30 alle 17.30). Prenotazione obbligatoria: museo@comune.nonantola.mo.it. Scendendo in Romagna, alla Rocca di Montefiore Conca, visite guidate tra fantasmi e misteri con “I giullari della corte malatestiana di Montefiore” (Prenotazioni e informazioni: roccadimontefioreconca@gmail.com).

VISITE GUIDATE E RACCONTI DI MALEFIZI E RICETTE CONTRO IL MAL D’AMORE
Al Castello di Torrechiara (in provincia di Parma) il 16 e 30 ottobre, “Visite guidate alla scoperta di Bianca”, la donna che aveva rapito il cuore di Pier Maria Rossi, capace e colto condottiero, detto il Magnifico. (Prenotazione obbligatoria: info@castellidelducato.it). Alla Rocca di Sala Baganza, invece, il 16 “Al gir d’la Malia”, con le storie e gli avvenimenti dell’arciduchessa Maria Amalia d’Asburgo grazie a una passeggiata aperta a tutti e adatta anche a bambini e amici a quattro zampe. Al termine aperitivo (prenotazioni: info@castellidelducato.it). Stessa data per “Contro li Malefizi et li Demoni”, visita guidata in compagnia di una superstiziosa Caterina Sforza alla Rocca di Riolo (Ravenna). Si camminerà nel Castello tra ricette ai confini della magia e racconti di antichi riti medievali usati per guarire il mal d’amore. (Prenotazione obbligatoria: roccadiriolo@atlantide.net). Nel ferrarese, alla Delizia Estense “Alfonso e Laura: il Duca artigliere e la bella berrettarina”, visita guidata teatrale di un’intera giornata con personaggi in costume, nobili, popolani e armigeri. Il tour è condotto da Laura Dianti “in persona” (moglie di Alfonso I d’Este), alla scoperta dei personaggi della Casa d’Este. (Visite guidate con prenotazione obbligatoria: verginese@atlantide.net). “Gran Festa a Corte! Oh che bel Castello!” è invece l’evento del 23 ottobre, al Castello di Gropparello (Piacenza), con una scenografia creata per l’occasione tra animali fantastici e racconti di leggende e spiriti che vagano tra le sale. (Prenotazioni obbligatoria: info@castellidelducato.it). Al Castello del Capitano delle Artiglierie, in entrambi i weekend visite al maniero con il proprietario e aperitivo in terrazza (Info: castellocapitano@gmail.com). Tutti gli eventi su: www.castelliemiliaromagna.it; www.castellidelducato.it

(Dire)



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu