Morta sul lavoro in vetreria nel Piacentino, ci sono due indagati

palladino_art

La Procura di Piacenza ha iscritto nel registro degli indagati due persone, come atto dovuto e di garanzia in vista dell’autopsia, per la morte di Nicoletta Palladini, morta a 50 anni in un incidente sul lavoro nella vetreria di Borgonovo, nella notte tra domenica 6 novembre e lunedì 7.

La donna stava lavorando quando è rimasta schiacciata tra un nastro trasportatore e un macchinario porta bancali. Il corpo era stato estratto dai Vigili del Fuoco. Sul posto erano arrivati i carabinieri della Compagnia di Piacenza. Ed era stata disposta l’autopsia. La Procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo e sono in corso indagini per ricostruire la dinamica dei fatti ed eventuali responsabilità. Nel pomeriggio presidio di fronte all’ingresso della Vetreria di Borgonovo, l’azienda dove è avvenuto l’incidente.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu