Modena. Incidente sulla complanare, morto carabiniere motociclista

tona_art

“Cordoglio e vicinanza alla famiglia e a tutta l’Arma dei carabinieri” ha espresso il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, anche a nome dell’intera comunità modenese, “per la grave perdita subita con la scomparsa di Massimiliano Tona avvenuta nella mattinata di mercoledì 23 febbraio in un incidente stradale.

Il carabiniere 54enne, molto conosciuto in città, dove prestava servizio da parecchi anni e benvoluto anche dai colleghi del Corpo della Polizia locale e delle altre Forze dell’Ordine, lascia la madre, residente in provincia di Reggio Emilia e la compagna con cui viveva a Carpi.

L’incidente è avvenuto sulla complanare Einuadi, nel tratto compreso tra via Giardini e la Nuova Estense, mentre il carabiniere motociclista era in servizio con un collega. Nell’incidente, che ha visto intervenire la Polizia locale per gli accertamenti del caso, non sono stati coinvolti altri mezzi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu