Luzzara. Addio in diretta Youtube a Martina Bonaretti, 21enne morta dopo un ricovero dovuto al Covid

martina_a

Profonda commozione ha suscitato la morte della 21enne di Luzzara Martina Bonaretti, spirata l’altro giorno in ospedale per complicazioni cliniche dopo essere stata ricoverata in ospedale per difficoltà respiratorie legate al Coronavirus.

Nella giornata di oggi giovedì 19 novembre si svolgeranno i funerali della ragazza nella parrocchia del comune rivierasco della Bassa reggiana, l’addio andrà in diretta sul canale Youtube della parrocchia. Il sindaco di Luzzara Elisabetta Sottili ha spiegato che in “chiesa potranno entrare solo 90 persone, pere questo motivo abbiamo inviato una comunicazione ai cittadini perché evitino assembramenti o presidi fuori dalla chiesa nel rispetto delle normative anti Covid. La celebrazione sarà trasmessa in diretta sul canale Youtube della parrocchia che si è attivata per trasmettere in streaming tutta la cerimonia e consentire a chi non riuscirà ad esserci fisicamente”.

Il cordoglio di Maria Edera Spadoni. “Martina Bonaretti è la vittima più giovane di tutta la Regione da inizio pandemia, una tragedia la sua morte che tocca non solo la sua famiglia ma anche tutti noi come persone e cittadini. Questo maledetto virus le ha tolto la vita troppo presto, a soli 21 anni. Alla sua età si dovrebbe pensare a tutt’altro: al fidanzato, agli amici e al futuro e invece tutti i suoi sogni sono volati via. Anche i giovani muoiono, e questo episodio lo ha dimostrato quindi per favore continuiamo a seguire e a rispettare le regole, con questo virus non si scherza! Il mio cordoglio e vicinanza alla famiglia e ai parenti, sperando di non dover più piangere morti così premature. Ciao Martina, che la terra ti sia lieve” così su Facebook la Vice Presidente della Camera dei Deputati, e cittadina reggiana, Maria Edera Spadoni.

 

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu