Ramaciotti nuova rettrice a Ferrara

Laura Ramaciotti

La professoressa Laura Ramaciotti, docente di economia applicata e direttrice del dipartimento di economia e management dell’Università di Ferrara, è stata eletta come nuova rettrice dell’ateneo ferrarese: è la prima donna a ricoprire tale incarico in Emilia-Romagna.

Nella sfida per il rettorato ha ottenuto 480,43 voti ponderati, contro i 301,22 voti ponderati del professor Paolo Pinton, su un totale di 1263 schede scrutinate. Ramaciotti, 49 anni, entrerà in carica il primo novembre: il suo mandato durerà fino al 2027.

“Ringrazio l’intera comunità di UniFe, studentesse e studenti, docenti, il personale tecnico amministrativo, per il confronto franco e costruttivo che ho avuto in questi mesi”, ha detto la neo-eletta: “Ringrazio anche il collega Pinton, con cui ho condiviso questo percorso; anche con il suo contributo potremo valorizzare la nostra università. Sono convinta che tutti insieme, investendo sul capitale umano, saremo in grado di raccogliere le sfide del prossimo futuro. Sono sempre stata al servizio dell’ateneo, dedicando impegno alla nostra istituzione e ai rapporti con il territorio: continuerò a farlo, nell’interesse della collettività”.

“È un cambio di passo storico di cui siamo particolarmente soddisfatti”, hanno commentato il presidente della Regione Stefano Bonaccini e l’assessora regionale all’università Paola Salomoni, congratulandosi con la nuova rettrice: “Vogliamo consolidare il nostro impegno con l’Università di Ferrara e con la nuova rettrice; a cui il corpo docente, amministrativo e studentesco ha affidato il proprio futuro per i prossimi sei anni. Vogliamo farle i nostri migliori auguri, certi di una relazione proficua con la Regione”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu