Indagati a Parma per permessi facili, Salvini: la sciagura dei porti aperti

salvini_art

“Dodici indagati a Parma – quasi tutti stranieri e una poliziotta – perché avrebbero preso soldi per sveltire le pratiche dell’ufficio immigrazione: è un’altra conseguenza nefasta dei porti aperti, un vero e proprio business per i criminali, ennesima sciagura del malgoverno Conte-Pd-5Stelle che vogliamo mandare a casa al più presto”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu