“Sanremo si farà ma senza pubblico”. Amadeus pronto a lasciare. E Rossi (Pd): forse non ha capito il momento

amadesu_sanremo_art

“Il Teatro Ariston di #Sanremo è un teatro come tutti gli altri e quindi, come ha chiarito ieri il ministro @robersperanza, il pubblico, pagante, gratuito o di figuranti, potrà tornare solo quando le norme lo consentiranno per tutti i teatri e cinema. Speriamo il prima possibile”.

Lo scrive su Twitter il ministro di Beni culturali e Turismo, Dario Franceschini.

Uno stop al pubblico, anche dei figuranti che avrebbe portato Amadeus – a quanto apprende l’agenzia Ansa – a valutare la possibilità di lasciare il suo ruolo da direttore artistico e conduttore di Sanremo 2021.

Posta il parlamentare reggiano del Pd Andrea Rossi sui social: “Amadeus pronto a lasciare la conduzione del Festival di Sanremo perché non ci sarà il pubblico, come purtroppo in tutti i luoghi di cultura e come i teatri da ormai un anno a questa parte, e come richiesto anche dal Ministro Franceschini. Ma ha capito il momento storico che stiamo vivendo?”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu