Fermato in centro a Reggio con un grosso coltello da cucina nella borsa: denunciato

polizia locale di Reggio Emilia

Nel pomeriggio di mercoledì 19 gennaio, poco dopo le 15, una pattuglia in borghese della polizia locale di Reggio ha individuato in via Monte San Michele un gruppo di giovani: durante le operazioni di identificazione dei presenti, gli agenti hanno notato nelle vicinanze una borsa in apparente stato di abbandono, all’interno della quale è stato trovato un grosso coltello da cucina.

Incalzati dagli agenti, i ragazzi hanno dichiarato di non avere nulla a che fare con il ritrovamento. Una versione immediatamente smentita dal successivo controllo delle registrazioni delle telecamere di videosorveglianza della zona: dai filmati, infatti, è emerso che il proprietario della borsa – un ragazzo di 21 anni residente in città – faceva parte proprio del gruppo di persone fermate poco prima. Alla luce dei fatti, i poliziotti hanno raggiunto il giovane presso la sua abitazione e lo hanno denunciato alla procura di Reggio con l’accusa di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu