È Valentina Tamiazzo la vincitrice di “ArtEcò”, il bando di Iren per raccontare il futuro attraverso l’arte

bando Iren ArtEco Valentina Tamiazzo

È Valentina Tamiazzo, graphic designer e illustratrice con esperienza in ambito educativo e della divulgazione ambientale e scientifica, la vincitrice del bando “ArtEcò”, ideato da Iren e lanciato nei mesi scorsi per far realizzare un set di illustrazioni che rappresentassero i valori, le sfide e la visione del gruppo, coerentemente con il nuovo piano industriale al 2030.

La selezione, affidata a una giuria composta da responsabili del gruppo Iren e da personale esterno con competenze specifiche nell’ambito della comunicazione, ha voluto premiare l’originalità e l’efficacia comunicativa della proposta, nonché la coerenza e l’integrazione con l’immagine coordinata dell’azienda.

La vincitrice dovrà ora realizzare dieci illustrazioni dedicate ai pilastri del piano industriale della muliutility e ai principi che guidano la visione del futuro dell’azienda: tra questi territorio, persone, transizione ecologica, efficienza energetica e sostenibilità. I lavori saranno poi utilizzati nella comunicazione visiva di Iren sui territori, a partire dalle sedi.

Nella sua proposta progettuale Tamiazzo (che dal 2005 in avanti ha lavorato in ambito educativo in diverse agenzie e poi, dal 2013, come freelance) ha scelto uno stile contemporaneo, prediligendo curve e linee stondate che suggeriscono il concetto di trasformazione, e adottando solo alcuni dei toni estratti dall’arcobaleno che caratterizza il logo di Iren.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu