Covid. Morto l’antiquario dal cuore granata Gianfranco Iotti

iotti_ant

E’ morto dopo avere contratto il Coronavirus il noto antiquario reggiano Gianfranco Iotti, aveva 83 anni. Molto stimato per la sua attività e molto apprezzato per la simpatia con la quale sapeva porsi, l’antiquario Gianfranco Ioti era molto conosciuto anche per essere un passionale tifoso della Reggiana.

Con la amata maglia granata, in giovinezza, aveva anche giocato nelle giovanili. Iotti era anche un socio storico del Circolo Tennis di Villa Canali, nella prima periferia cittadina.

L’antiquario si era ammalato circa 2 settimane fa. Poi, dopo primo periodo di clausura nella sua abitazione, le condizioni di salute erano andate via-via peggiorando, sino a renderne necessario il ricovero al Santa Maria Nuova. Gianfranco Iotti, che era vedovo, lascia il figlio Stefano e i nipoti.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu