Covid. Morto il dottor Giorgio Guidetti, figura di massimo rilievo della Vestibologia

guidetti_art

Dopo essere colpito dal Coronavirus che lo ha costretto a un lungo ricovero è morto questa domenica al Policlinico di Modena il dottor Giorgio Guidetti, 67 anni. Nato a Reggio Emilia, con una vita professionale trascorsa quasi completamente a Modena, il dottor Giorgio Guidetti è stata una figura professionale di massimo rilievo nel panorama della Vestibologia, dell’Otorinolaringoiatria che si occupa delle patologie del vestibolo, tra cui vertigini e labirintiti. Da sette anni era, non a caso, presidente della Società Italiana di Vestibologia.
Lauretosi a Modena e specializzatosi a Milano il dottor Guidetti ha lavorato presso l’Ospedale Ramazzini di Carpi e il Policlinico, per poi passare al settore privato.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu