Cavalbianco. Si schianta in mountain bike nel bosco: ragazzo di 17 anni in codice rosso in ospedale

Soccorso alpino bosco Cavalbianco Reggio

Nel primo pomeriggio di domenica 18 settembre si è verificato un incidente durante la gara di enduro Senators Cup, in programma nella zona di Cavalbianco, in provincia di Reggio: un partecipante di 17 anni, proveniente da Castel San Pietro, nel Bolognese, ha perso il controllo della sua mountain bike nel tratto boschivo del percorso ed è caduto, schiantandosi contro il tronco di un faggio e procurandosi diversi traumi e un forte dolore alla schiena.

Gli organizzatori che si trovavano sul posto hanno immediatamente lanciato l’allarme, attivando la squadra del Soccorso alpino della stazione monte Cusna. Quando il giovane è stato raggiunto, gli sono state prestate le prime cure: subito dopo è stato posizionato su una barella portantina per essere trasportato in una zona in cui l’elicottero del 118/Saer decollato da Pavullo nel Frignano potesse issarlo con il verricello, dato che il punto in cui è avvenuto l’incidente rendeva impossibile l’atterraggio a causa della fitta vegetazione. Una volta recuperato, il diciassettenne è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Maggiore di Parma.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu