Caos M5s. Grillo: sentenze si rispettano

Giuseppe-Conte-Beppe-Grillo

“A seguito dell’Ordinanza del Tribunale di Napoli”, “ha acquisito reviviscenza lo Statuto approvato il 10 febbraio 2021. Le sentenze si rispettano. La situazione, non possiamo negarlo, è molto complicata”. Lo scrive sui social Beppe Grillo in riferimento alla situazione del Movimento 5 Stelle.

È il messaggio su Facebook del Garante del Movimento 5 stelle Beppe Grillo dopo che il Tribunale di Napoli ieri ha sospeso le due delibere che avevano permesso la modifica dello statuto del movimento e l’elezione del nuovo presidente Giuseppe Conte per la sussistenza di “gravi vizi nel processo decisionale”.

Il post di Grillo è stato subito ‘ripostato’ da Giuseppe Conte, dove sono arrivati centinaia di commenti. Quasi tutti lo invitano a non mollare, assicurando che la base confermerà il voto a suo favore. “Conte, con te. Ti rivotiamo, no problem”, scrive per prima Grazia, usando un gioco di parole.

“La mia leadership del MoVimento 5 Stelle si basa sulla profonda condivisione di principi e valori. È un legame politico prima che giuridico, non dipende dalle carte bollate”, aveva detto ieri lo stesso Conte commentando il provvedimento del Tribunale di Napoli.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu