Bper Banca sale al 93,9% del capitale sociale ordinario di Carige

banca Bper filiale

Sulla base dei risultati definitivi comunicati da Equita Sim, Bper Banca ha reso noto che sono state portate in adesione all’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria 96.028.048 azioni ordinarie di Banca Carige, rappresentative di circa il 12,6% del capitale sociale ordinario dell’istituto di credito ligure, mentre per quanto riguarda l’offerta pubblica di acquisto volontaria sulle 20 azioni di risparmio dello stesso istituto bancario è stata portata in adesione una singola azione.

Bper, inoltre, fino al 29 luglio ha effettuato tramite la stessa Equita Sim alcuni acquisti al di fuori dell’offerta obbligatoria per un totale di 14.132.578 azioni ordinarie di Banca Carige, pari a circa l’1,9% del capitale sociale ordinario dell’emittente. Tenendo conto anche delle 219 azioni proprie, delle 44 vecchie azioni ordinarie (del valore nominale unitario di 10.000 lire, pari allo 0,00003% circa del capitale sociale) e delle 604.154.459 azioni ordinarie (pari al 79,418% circa del capitale sociale) già in possesso di Bper, l’istituto di credito emiliano è arrivato a detenere complessivamente 714.315.304 azioni ordinarie, pari a circa il 93,9% del capitale sociale ordinario di Banca Carige – più un’azione di risparmio, pari a circa il 5% del capitale sociale di risparmio della banca ligure.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu