Accusa un dolore all’addome sul sentiero per le cascate di Dardagna: recuperata dal Soccorso alpino

Soccorso Alpino auto e jeep

Nella tarda mattinata di domenica 11 settembre, intorno alle 13.30, una donna di Montemurlo ha accusato un forte dolore all’addome mentre stava percorrendo a piedi il sentiero per le cascate di Dardagna, nel territorio comunale di Lizzano in Belvedere, nel Bolognese; non riuscendo più a proseguire autonomamente, la donna è stata costretta a chiamare i soccorsi per chiedere aiuto.

A quel punto il Csv di Bologna ha attivato la stazione Corno alle Scale del Soccorso Alpino, che in breve tempo è intervenuta sul posto con una squadra. La donna, che si trovava in un punto del sentiero poco al di sotto della strada, è stata posizionata sulla barella ed è stata recuperata dall’alto con tecniche alpinistiche; poi è stata affidata all’ambulanza, che l’ha trasportata all’ospedale di Alto Reno Terme per i controlli del caso.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu