A Parma presentata la lista civica Vignali Sindaco: “La città deve rialzare la testa”

lista civica Vignali Sindaci candidati

Giovedì 11 maggio a Parma è stata presentata la lista civica Vignali Sindaco, composta da 12 donne e 20 uomini, che sosterrà la corsa dell’ex primo cittadino Pietro Vignali alla riconquista del Comune emiliano.

“Bisogna rimettere in moto la città”, ha detto Vignali presentando i candidati: “Noi siamo una forza civica: ci unisce la consapevolezza che Parma debba rialzare la testa, cambiare passo ed essere amministrata nell’esclusivo interesse dei parmigiani. Ultimamente non è stato proprio così. Per noi Parma viene prima di tutto è il nostro slogan. Viabilità, sicurezza, decoro, servizi alle persone, sostegno alle famiglie e ai più fragili, ascolto della città sono campi in cui Parma dovrà recuperare il terreno perduto in 10 anni di immobilismo”.

La lista civica presenta nomi con esperienza amministrativa come Fabrizio Pallini, medico, già delegato per la sanità del Comune di Parma; sportivi come il calciatore Marco Osio, colonna del Parma di Nevio Scala, oggi allenatore; esponenti dei comitati come Arturo Dallatana, notaio e fondatore del Comitato Cittadella per Parma, e dell’associazionismo giovanile come Virginia Chiastra, presidente di Missione Parma.

In quota ex consiglieri comunali ci sono invece Mario Taliani e Stella Piazza, oggi presidente dell’associazione “Parma riparte dagli animali”. I quartieri sono rappresentati da Laura Salveti di Parma Futura Pablo, Roberto Rossi, presidente di Ccv Parma Centro, e Francesco Colacicco, presidente dell’associazione Insieme per il Molinetto.

In lista ci sono anche altri medici come Francesca Bocchi, Stefano Cagnolati, Lee Bitton, Giuseppe Magnani e Antonio Slawitz, presidente di Snami; tra gli sportivi, invece, figurano anche Paolo Peschiera, fondatore della Parma Marathon, e gli ex pallavolisti Andrea Aiello, Diego Mario Nota (oggi imprenditore) e Roberto Voltolini, oggi allenatore di calcio.

Presenti inoltre i ristoratori Cristina Conti in Parizzi, presidente di Impresa Donna di Confesercenti, ed Ettore del Picchia, gli imprenditori Cristina Zarotti, Paola Pellegri, Federico Giacomazzi e Raffaele Frigo, la commerciante Laura Salveti e gli artigiani Ilaria Scipioni e Matteo Gianforme. A fianco di Vignali si sono schierati infine la musicista Carla They e Gabriele Andreetti, ingegnere civile e presidente del Club del Fumetto, l’agente di sicurezza Paola Conti, Luigi Tomaselli e gli studenti Matteo Barozzi e Filippo Donati.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu