Ventenne trovato morto in un mulino abbandonato alle porte di Parma: si indaga per omicidio

ex mulino abbandonato Parma

Nella mattinata di mercoledì 5 maggio la polizia ha trovato il cadavere di una ragazzo ventenne, di nazionalità italiana, in un vecchio mulino abbandonato in via Volturno, alle porte di Parma. Il corpo della vittima presentava alcune ferite da arma da taglio all’addome, motivo per cui è stata avviata un’indagine (condotta dalla squadra mobile con il coordinamento della procura di Parma) con l’ipotesi di omicidio.

L’allarme relativo alla scomparsa del giovane era stato lanciato dalla compagna della vittima. Sono in corso le ricerche dell’arma del delitto, che potrebbe essere stata lanciata dall’assassino in un canale a lato del fabbricato abbandonato (talvolta utilizzato come rifugio da persone senza fissa dimora), e di indizi sulla possibile identità dell’omicida. Sul posto è arrivata anche la polizia scientifica, per eseguire i rilievi su quella che è considerata la scena del crimine.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu