Trovato cadavere di un trentenne sotto il ponte sul Reno a Borgo Panigale: non si esclude nessuna ipotesi

Pontelungo Borgo Panigale Bologna

Nella mattinata di venerdì 7 ottobre, intorno alle 7.30, alcuni operai al lavoro hanno avvistato sotto gli archi del Pontelungo – un ponte che passa sopra il fiume Reno a Borgo Panigale, alla periferia di Bologna, e che è attualmente interessato da lavori di manutenzione – il corpo senza vita di una persona, rivelatosi poi essere quello di un uomo dall’età indicativa di circa trent’anni.

Gli operai, impegnati in interventi di recupero e riqualificazione dell’infrastruttura, hanno immediatamente allertato le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti gli investigatori della squadra mobile della polizia di Bologna, la polizia scientifica, i vigili del fuoco e il personale sanitario del 118: sono ancora in corso gli accertamenti per chiarire le cause del decesso, e al momento non viene esclusa alcuna ipotesi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu