Scossa 3.3 tra il reggiano e il modenese

terremoto

Scossa di terremoto di magnitudo 3.3 in Emilia. L’epicentro, secondo la localizzazione della sala sismica Ingv-Roma, è stato tra Reggiano e Modenese, precisamente a tre chilometri dal comune di Castellarano (Reggio Emilia).

“Fortunatamente nulla di preoccupante, al momento non si registrano particolari preoccupazioni o criticità”, scrive su Facebook il sindaco di Castellarano, Giorgio Zanni.
La scossa di 3.3, a una profondità di 29.4 chilometri, è stata avvertita da alcuni in zona, conferma all’ANSA, ma al momento non si registrano danni o problemi.
Per massima prudenza e sicurezza il sindaco ha organizzato due squadre operative, “una con tecnici e una con polizia municipale”, per “un giro di verifica e conferma su tutte le strutture pubbliche e scuole del nostro comune”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu