Soumahoro, per suocera altre ipotesi di reato

Soumahoro, sono estraneo alla vicenda

Truffa aggravata e false fatturazioni, oltre che malversazione, così si allargano le ipotesi di reato per Marie Therese Mukamitsindo, suocera del deputato Aboubakar Soumahoro, indagata dalla Procura di Latina. Gli accertamenti riguardano le cooperative gestite dalla donna (che al momento è l’unica indagata) e sua figlia, moglie del parlamentare ora autosospeso dal gruppo Sinistra – Verdi: le indagini sono state delegate dai magistrati alla Guardia di finanza, che sta analizzando iGuardia di finanza, che sta analizzando in che modo siano stati impiegati i fondi ricevuti negli anni da due strutture che operano nel pontino.

L’inchiesta nasce dalla denuncia di una ventina di lavoratori, raccolta dal sindacato Uiltucs, che lamentavano di non essere stati pagati o la richiesta di false fatture per avere i loro compensi.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu