Emilia: per gli over 75 usiamo altri vaccini

vaccini_art

Su tutto il territorio nazionale è sospesa – in via del tutto precauzionale e temporanea – la somministrazione del vaccino AstraZeneca. Il provvedimento è stato deciso da Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco, in attesa dei pronunciamenti dell’EMA, Agenzia europea per i medicinali, anche alla luce dei provvedimenti assunti da altri Paesi europei.

Pertanto, anche in Emilia-Romagna sono temporaneamente sospese le vaccinazioni con AstraZeneca.

“Mi auguro- ha commentato l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Raffaele Donini- che il Governo e la comunità scientifica italiana e europea giungano al più presto ad una determinazione definitiva che garantisca la prosecuzione del piano vaccinale in modo efficace e nella massima sicurezza”.

Poi l’assessore sulla prosecuzione delle vaccinazioni ha aggiunto: “Non si sospende la prenotazione vaccinale, ma la si rende aperta rispetto alla possibilità di essere vaccinati con AstraZeneca o con un altro vaccino previsto sulla base del piano vaccinale. Ai cittadini ultra 75enni che avevano ottenuto un appuntamento per la vaccinazione nei prossimi giorni con AstraZeneca, sarà fissato un altro appuntamento a breve, garantendo a loro e a tutti quelli che si sono prenotati oggi che saranno vaccinati con AstraZeneca o con altri vaccini che la struttura commissariale farà pervenire alle regioni, visto che più volte si è fatto riferimento ad una fornitura di dosi vaccinali per il mese di aprile molto cospicuo”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu