Caso Saman Abbas, dal padre della ragazza minacce ai genitori del fidanzato

Saman Abbas scheda Clhv

Il caso di Saman Abbas ancora sugli schermi di “Chi l’ha visto?”. Nella puntata in onda su Rai 3 si tratta la vicenda della scomparsa della diciottenne pachistana residente a Novellara (comune della Bassa reggiana) che gli investigatori suppongono sia stata uccisa dopo avere rifiutato e denunciato un matrimonio combinato.

Mentre nella trasmissione è emerso un nuovo dettaglio sul fidanzato di Saman, un 21enne pakistano come lei, che il 9 febbraio scorso presentò una denuncia dicendo che il padre della ragazza con altre persone si era presentato a casa dei suoi genitori dicendo: “Se tuo figlio non lascia Saman sterminiamo tutta la famiglia”.

La trasmissione di Rai 3 pubblica anche tanti altri messaggi scambiati tra il giovane, che vive in un’altra regione, e Saman. “Ma perché Dio ha deciso che la mia vita deve essere così? Non so cosa fare, mi scoppia il cervello”, diceva la diciottenne scomparsa al fidanzato. “Tu lo sai quanto può essere pericoloso qui per te. Amore, vai dai carabinieri ora”, le scriveva lui. “Sì, l’ho pensato”, la risposta della ragazza, poco prima di sparire nel nulla.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu