Reggio. “Sono ammalati”, il Comune abbatte 10 alberi in città

via_cecati

Nella settimana da lunedì 27 giugno a sabato 2 luglio saranno eseguiti alcuni interventi di manutenzione del verde pubblico cittadino, con la rimozione di 10 esemplari arborei ammalorati o secchi. Gli interventi si sono resi necessari poiché le piante, malate e con problemi strutturali, rappresentano un pericolo per la pubblica incolumità.

Gli interventi sono stati concordati con il Consorzio Fitosanitario, l’ente che affianca il Comune di Reggio Emilia nelle valutazioni tecniche sulla salute delle piante, e con la ditta Fitoconsul consulente del Comune in materia di stabilità degli alberi.

I lavori riguarderanno in particolare un platano secco in via dei Gonzaga, un platano ammalorato e purtroppo irrecuperabile in viale Risorgimento, un platano morto al parco del Diamante e un cedro secco in via Lungo Crostolo. Nel parcheggio di via Cecati, lato cimitero, verranno rimossi due pini divenuti pericolosi posti lungo il percorso pedonale, mentre in viale Trento Trieste saranno rimossi quattro ippocastani ormai secchi e pericolosi per la pubblica incolumità.

A partire dal prossimo autunno, è prevista una compensazione delle alberature rimosse con la messa a dimora di nuovi esemplari arborei.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu