Reggio. Piazzale intitolato a Zamberletti, fondatore della Protezione civile italiana

zamberletti

Venerdì 1 luglio alle ore 9, nel piazzale tra via Rosa Luxemburg e via Benedetto Croce, sarà scoperta la targa per l’intitolazione dell’area a Giuseppe Zamberletti, fondatore della Protezione civile italiana.

A Zamberletti, che gestì le emergenze derivanti dal terremoti in Friuli e in Irpinia, si deve la nascita del dipartimento di Protezione civile all’interno della Presidenza del consiglio dei ministri, l’introduzione dei concetti di previsione e prevenzione del rischio e la valorizzazione del volontariato come risorsa del territorio.

Alla cerimonia interverranno il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, l’assessore alla Partecipazione con delega alla Protezione civile, Lanfranco De Franco e Maria Chiara Roti, familiare dell’onorevole Zamberletti.

Saranno, inoltre, presenti Iolanda Rolli, prefetto di Reggio Emilia e altre autorità insieme ai rappresentati della Protezione civile reggiana.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu