Reggio. Matrimoni finti per il permesso di soggiorno: 3 fermi

quetsura

E’ stata smantellata dalla questura di Reggio Emilia una organizzazione composta cittadini vietnamiti che organizzava matrimoni finti tra cittadini asiatici e italiani con il fine di ottenere il permesso di soggiorno. Ma le nozze venivano celebrate con persone che avevano troppe differenze di età, di lingua e matrimoni celebrati in Vietnam tra coniugi senza alcuna precedente frequentazione. Per questi motivi la Questura di Reggio Emilia ha iniziato a indagare sulla vicenda che ha poi portato all’arresto di 3 persone.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu