Reggio, approvata la variante al piano urbanistico per la nuova sede di Motor Power Company a Mancasale

Motor Power Company Mancasale Reggio vista alto

La giunta comunale di Reggio ha approvato la variante al piano urbanistico attuativo (Pua) relativa a un’area del parco industriale di Mancasale, necessaria per consentire l’insediamento del nuovo complesso produttivo di Motor Power Company, azienda nata nel 1989 e che oggi conta 190 dipendenti ed è annoverata tra le eccellenze reggiane nel settore dell’automazione industriale.

La nuova sede di Motor Power Company si articolerà in uno stabilimento all’avanguardia sotto i profili della funzionalità, della sostenibilità e dell’accoglienza, con 9.500 metri quadrati dedicati alle attività produttive e oltre 2.500 metri quadrati di spazi direzionali.

Il nuovo concetto di “fabbrica” che sarà realizzata nel parco industriale reggiano punta a superare i canoni classici del capannone produttivo mediante la combinazione tra spazi pubblici, come piazze e cortili, e privati, come uffici e laboratori. L’edificio, realizzato con l’uso di materiali ecosostenibili, sarà a bassissimo impatto energetico grazie all’installazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 300 kWp e a soluzioni costruttive ad alta efficienza energetica.

A carico di Motor Power Company, come scomputo degli oneri di urbanizzazione, è prevista la riqualificazione di via Fratelli Guerra, con la realizzazione della nuova illuminazione pubblica, di una pista ciclopedonale e di un ampio parcheggio pubblico.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu