Rave a Modena, denunciati 14 organizzatori

rave

Dopo la conclusione senza disordini del rave party di Modena arrivano le denunce per i 14 organizzatori dell’evento Witchtek, la festa di Halloween che ha attirato tra sabato e lunedì circa tremila giovani in un capannone a due passi dal casello sull’A1, interrotta dall’intervento delle forze dell’ordine su ordine del ministro dell’Interno Matteo Piantedosi.

Sono 13 italiani e un olandese, identificati dalla polizia che contesta loro il reato di invasione di edifici ‘semplice’ e non già nella versione ‘potenziata’ dal nuovo decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri: i fatti di via Marino sono precedenti all’entrata in vigore della modifica del codice penale al centro nelle ultime ore della polemica politica.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu