Prodi contro leader Azione: aiuta la destra

letta_prodi

Prodi non si risparmia le crtiche nei confronti di Carlo Calenda. Il leader di Azione, dopo aver stracciato l’accordo con i dem, si è unito a Italia Viva di Matteo Renzi. I due hanno dato vita al cosiddetto Terzo Polo, ma il “tradimento” è ancora difficile da digerire: “Per me è stata una grande sorpresa. Avevo notizie precise e coerenti di un accordo già definito. Il giorno dopo Calenda è andato da Annunziata a disdire l’accordo. Una decisione improvvisa che può cambiare il corso della storia italiana. Nei collegi sottrae parlamentari al centrosinistra e rafforza oggettivamente la destra”.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu