Parmigiano Reggiano: 4 caseifici modenesi ai World Cheese Awards

parmigiano2

Ci sono anche quattro caseifici aderenti a Confcooperative Modena (4 Madonne di Lesignana, La Cappelletta di San Possidonio, Casola di Montefiorino e Dismano di Montese) tra i 55 produttori della Nazionale del Parmigiano Reggiano impegnati il 2 e 3 novembre nei World Cheese Awards.

 

 

Si tratta del concorso che premia i migliori formaggi del mondo. La manifestazione, giunta alla 31 esima edizione, si svolge a Bergen (Norvegia). Partecipano 3.500 formaggi provenienti da oltre trenta Paesi. 250 esperti esaminano i campioni di formaggio per individuare quelli meritevoli di medaglia d’oro, d’argento o di bronzo; inoltre eleggono il formaggio campione del mondo.

La Nazionale del Parmigiano Reggiano difende il bottino conquistato l’anno scorso a Londra: 38 medaglie, di cui undici d’oro, sedici d’argento, otto di bronzo e tre Super Gold (la medaglia che designa i migliori formaggi dei singoli tavoli di giuria).

Una delle medaglie Super Gold fu vinta dal 4 Madonne Caseificio dell’Emilia, il cui Parmigiano Reggiano si aggiudicò il titolo di miglior formaggio del mondo nella stagionatura 24 mesi. Oltre al Super Gold, l’anno scorso il 4 Madonne vinse anche una medaglia d’oro, mentre una delle medaglie d’argento andò al caseificio Dismano di Montese (stagionatura 18 mesi).



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu