Nubifragio a Bologna, paura e danni

guaina-via-stalingrado

Un violento nubifragio si è abbattuto nel tardo pomeriggio di martedì su Bologna e provincia. Le forti raffiche di vento, che hanno accompagnato la pioggia, hanno provocato diversi danni: la copertura di un edificio, situato tra via Stalingrado e via del Lavoro, è stata divelta.

Una porzione del manto di catrame flessibile è piombata, improvvisamente, su un furgoncino di una azienda di impianti idraulici fermo davanti allo stabile, illesi i due operai. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza la copertura, i carabinieri della Stazione Navile e la polizia locale. Sempre in via Stalingrado, si è spezzato il pesante ramo di un albero che ha danneggiato diverse vetture in sosta. Registrati diversi allagamenti di cantine, garage, di strade e di sottopassaggi come successo in via del Triumvirato.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu