Novellara. Maltrattava la moglie e fu denunciato, 42enne va in carcere

abuso violenza minorenne

I carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione per un 42enne che nel 2019 venne arrestato per maltrattamenti e violenza sessuale ai danni della moglie, dopo che l’allarme venne dato dal figlio, un ragazzino all’epoca 12enne, a Novellara, nel Reggiano.

Per l’uomo la condanna a sei anni è definitiva ed è stato quindi portato in carcere.

Le indagini dei militari avevano accertato come l’uomo picchiasse la moglie di notte e la vessasse dal 2013. L’ultimo episodio, a fine agosto 2019, fu portato alla luce grazie al coraggio del figlio che aveva visto l’uomo prendere a schiaffi e pugni la donna, per impedirle di dormire. Il condannato era agli arresti domiciliari.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu