Sorpreso con un etto di hashish e cocaina alla stazione delle corriere di Modena: arrestato

hashish cocaina polizia locale Modena

Lo scorso 28 luglio la Polizia locale di Modena ha fermato un ragazzo di 25 anni in viale Molza, nella zona della stazione delle corriere: sottoposto a perquisizione personale, il giovane è stato trovato in possesso di 91,49 grammi di hashish e 4,64 grammi di cocaina, contenuti in 11 involucri termosaldati, ed è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Se fossero state vendute, le dosi gli avrebbero permesso di ricavare oltre 2.000 euro.

L’arresto è stato successivamente convalidato dal tribunale. Dagli accertamenti sulle banche dati ministeriali il venticinquenne, di nazionalità tunisina, è risultato sprovvisto di permesso di soggiorno, senza fissa dimora e con a carico un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale pendente per precedenti violazioni della normativa sull’immigrazione.

Dopo aver trascorso la notte nelle camere di sicurezza del comando di via Galilei, nella mattinata di venerdì 29 luglio il giovane è stato accompagnato in tribunale per il processo per direttissima: il giudice ha rinviato il processo a novembre, accogliendo la richiesta presentata della difesa, disponendo però nei confronti del 25enne la misura cautelare del divieto di dimora nel territorio provinciale modenese e comunicando il nulla osta per il procedimento di espulsione dall’Italia.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu