Migranti, Fiorini (Forza Italia): “Di Maio e Lamorgese ammettono un problema sicurezza”

polizia ricerca migranti

Negli ultimi giorni si è riaccesa la polemica politica sull’immigrazione, dopo che 184 migranti si sono allontanati volontariamente dal Cara di Pian del Lago (Caltanissetta) e un altro centinaio sono scappati dalla tensostruttura allestita a Porto Empedocle (Agrigento). Nonostante quasi tutti i fuggitivi siano stati rintracciati e ricondotti nelle strutture da cui erano fuggiti, il Ministero dell’interno ha annunciato l’intenzione di inviare i militari in Sicilia e a Gorizia per presidiare i centri di accoglienza.

Secondo la deputata emiliana di Forza Italia Benedetta Fiorini “anche i ministri Di Maio e Lamorgese ammettono che l’evasione dei migranti sta creando un problema per la salute e per la sicurezza dei cittadini, però nessuno se ne assume la responsabilità. Ma allora la colpa di chi è? Chi è che non vigila su questi migranti? Il governo nella sua collegialità deve assumersi l’obbligo di tutelare la sicurezza e la salute degli italiani, non facendo arrivare più immigrati irregolari, rimandando indietro quelli che non hanno diritto di restare sul nostro territorio e impedendo che diffondano il Covid-19”, ha concluso la parlamentare azzurra.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu