L’Emilia resta in zona rossa sino a Pasqua

via_emilia

Si attendono oggi pomeriggio venerdì 19 marzo i dati della Cabina di regia relativi all’andamento dell’epidemia nelle regioni italiane che influisce sul cambio di zona a colori. Ma dalle prime indiscrezioni pare molto probabile che allo stato attuale più che probabile che la regione ‘Emilia Romagna, così come le altre otto (Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Marche, Campania, Puglia, Veneto e Provincia autonoma di Trento) debbano rimanere nella fascia che ha le massime restrizioni, quella di colore rosso almeno sino alla domenica di Pasqua, il 4 di aprile, domenica di Pasqua. Dunque, l’eventuale passaggio a una zona più permissiva e di diversa colorazione potrà avvenire solo a partire da martedì 6 aprile.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu