Si lavora per fronteggiare l’emergenza

Crostolo_siccita

Emergenza siccità sul tavolo di una riunione tra la conferenza delle Regioni e il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio: “La situazione è diversificata c’è una sofferenza nei bacini nella zona nord occidentale – ha spiegato Curcio – il Piemonte ad esempio vive una crisi idropotabile, e nord orientale del Paese, ma anche al centro ci sono criticità, anche se diverse. Tra l’altro la criticità riguarda l’idropotabile, ma anche l’agricoltura e l’approvvigionamento energetico. Non piove da settimane il cuneo salino è risalito di decine di chilometri e inquina l’acqua irrigua. Le tendenze non sono positive, nelle prossime settimane non ci sarà una inversione di tendenza. Tra l’altro questi periodi di siccità potranno essere alternati da possibili momenti di piogge intense”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu