Iren acquisisce il 100% di Bosch Energy and Building Solutions Italy

Iren centro Reggio Emilia

Iren Smart Solutions, società controllata interamente da Iren tramite Iren Energia, ha sottoscritto il contratto per l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Bosch Energy and Building Solutions Italy, attiva nel settore dell’efficientamento energetico, anche in qualità di ESCo (Energy Service Company), in particolare nella progettazione, realizzazione e gestione di impianti integrati di riscaldamento, climatizzazione e cogenerazione per clienti pubblici e privati; la società, inoltre, gestisce significative commesse nel settore ospedaliero.

Il cash out dell’operazione sarà soggetto ad aggiustamento di prezzo per effetto del valore della posizione finanziaria netta e del capitale circolante al momento del closing.

“L’operazione di crescita per linee esterne appena conclusa – ha spiegato il presidente del gruppo Iren Renato Boero – permette a Iren di espandere le attività offerte nell’ambito dell’efficienza energetica e di assumere un ruolo primario nel contesto nazionale, caratterizzato dalla volontà di migliorare la sostenibilità e la resilienza del sistema economico e assicurare una transizione ambientale equa e inclusiva. Il gruppo si pone, infatti, come partner industriale di eccellenza nella riqualificazione del patrimonio immobiliare pubblico e privato dei nostri territori, contribuendo in maniera significativa alla riduzione dei consumi e all’abbattimento delle emissioni di CO2”.

Secondo l’amministratore delegato e direttore generale di Iren Gianni Vittorio Armani la società Bosch Energy and Building Solutions Italy “ha un modello industriale e organizzativo efficacemente integrabile con quello di Iren Smart Solutions, grazie al quale sarà possibile estrarre importanti sinergie. Questa operazione ci permetterà di acquisire ulteriore know-how e di assumere maggiore rilevanza nel mercato dell’efficienza energetica, che è uno dei pilastri del Pnrr per raggiungere gli obiettivi di riduzione delle emissioni e dei consumi energetici”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu