Incidente sul lavoro a Camugnano: artigiano muore nel pozzetto della caldaia della scuola materna

Emergenza 118

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 21 aprile si è verificato un incidente mortale sul lavoro a Camugnano, sull’Appennino bolognese: la vittima è Maurizio Massa, un artigiano di 50 anni di Grizzana Morandi, titolare di un’azienda specializzata nella riparazione di caldaie, che ha perso la vita dopo essere scivolato nel pozzetto interrato della caldaia della scuola materna del paese, dove l’uomo si era recato – da solo – per riparare un guasto all’impianto di riscaldamento del plesso scolastico di via dello Sport.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, l’uomo si sarebbe infilato a testa in giù nella botte interrata di gasolio che alimenta la caldaia, nel tentativo di raggiungere alcune manopole, ma nel fare questa operazione sarebbe scivolato accidentalmente all’interno del pozzetto, non riuscendo più a muoversi. A trovare il corpo ormai senza vita dell’artigiano è stato il fratello, che verso le 22.30 ha raggiunto la scuola per andare a cercarlo, visto che il 50enne non era mai rientrato dal lavoro e non rispondeva al telefono.

Il fratello, dopo la scoperta, ha lanciato l’allarme al 118, intervenuto insieme ai vigili del fuoco e ai carabinieri, ma per l’artigiano non c’era già più niente da fare. Le cause della morte sono ancora al vaglio dei carabinieri della compagnia di Vergato e dei funzionari della medicina del lavoro dell’Ausl: la vittima potrebbe aver accusato un problema respiratorio dovuto alla posizione a testa in giù o alle esalazioni di gasolio, oppure scivolando potrebbe aver battuto la testa, che presentava alcune escoriazioni.

“Siamo molto addolorati per la scomparsa del nostro concittadino”, ha commentato il sindaco di Grizzana Morandi Franco Rubini: “Qui a Grizzana era molto conosciuto. Era una persona molto disponibile e puntuale. Come amministrazione comunale abbiamo collaborato con lui in diverse occasioni. Siamo vicini alla famiglia in questo momento di dolore”. “A nome di tutta la comunità di Camugnano e del consiglio comunale esprimo sostegno e sentite condoglianze ai familiari”, ha aggiunto il sindaco di Camugnano Marco Masinara.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu