Il 16 marzo al teatro Valli di Reggio incontro con Fabio Sartorelli aspettando “Il Barbiere di Siviglia”

Il barbiere di Siviglia incontro con studenti

Mercoledì 16 marzo alle 18.30 al ridotto del teatro municipale Valli di Reggio il docente e musicista Fabio Sartorelli incontrerà gli spettatori per introdurli alla visione de “Il Barbiere di Siviglia”: l’opera, prodotta dalla Fondazione I Teatri di Reggio, che nel 2021 era andata in scena in un teatro completamente vuoto (a causa delle restrizioni anti-Covid) ed era stata trasmessa online in streaming, tornerà al teatro Valli il 25 e il 27 marzo – questa volta con il pubblico in sala – con la direzione d’orchestra di Leonardo Sini e la regia di Fabio Cherstich.

Per partecipare all’incontro è necessario prenotare inviando una mail all’indirizzo biglietteria@iteatri.re.it, telefonando al numero 0522-458811 oppure online sul sito dei Teatri.

In questi giorni il cast si è ritrovato in teatro per le prove di regia e quelle musicali. Contemporaneamente la Fondazione I Teatri ha organizzato degli incontri che hanno visto protagonisti il regista Cherstich e il costumista Arthur Arbesser, che hanno guidato alcune classi di quattro scuole superiori reggiane (l’istituto IIS Nobili, il liceo artistico Chierici, l’istituto professionale Filippo Re e l’istituto Pascal) in un percorso di approfondimento dell’opera rossiniana in vista della prova generale, che sarà aperta al pubblico più giovane.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu