I No vax reggiani aderiscono al coordinamento ‘Resistenza Costituzionale’

no_vax

“Se questo Paese non cambia allora lo cambieremo noi”. Chiamata all’azione dal progressivo deterioramento della democrazia che si aggrava, di emergenza in emergenza, dalla pandemia alla guerra e al conseguente premeditato carovita, con la voglia e l’impegno di contribuire a cambiare la situazione attuale italiana, lottando contro le limitazioni di diritti e libertà e denunciando l’aumento della povertà e l’incombente macelleria sociale, domenica 3 aprile, ad Ancona, si è svolta la prima riunione nazionale dei movimenti aderenti alla rete di “Resistenza Costituzionale”, che sono confluiti in un Coordinamento Nazionale allo scopo di impegnarsi a costruire una grande comunità e portare avanti la lotta comune e azioni in sinergia.

La giornata, molto intensa e ricca di interventi, è stato il primo momento di incontro e confronto in presenza tra i referenti dei vari gruppi che negli ultimi due anni hanno organizzato e animato le piazze italiane, da Nord a Sud, facendosi portavoce del dissenso e della protesta del popolo contro il governo Draghi.

Come prima azione orchestrata insieme, il neonato Coordinamento Nazionale dei movimenti di Resistenza Costituzionale si impegna a organizzare un grande primo maggio 2022 a Padova. Una giornata di lotta contro il governo Draghi, contro le misure liberticide e di austerity, contro il militarismo e il servilismo verso NATO e Unione Europea. Un Primo Maggio per dare voce ai lavoratori discriminati, ai movimenti di base che hanno animato l’opposizione sociale e politica negli ultimi due anni di dittatura sanitaria. Un Primo Maggio come spazio per dare finalmente vita ad un fronte ampio delle forze sociali e politiche di opposizione. DIVISI SIAMO NULLA, UNITI POSSIAMO TUTTO!

Allo scopo di svolgere questo grande Primo Maggio, sono stati costituiti un Comitato per la sua organizzazione e un Ufficio stampa centrale.

La riunione, molto partecipata e che ha riscosso un grande successo, è stata anche l’occasione per presentare e sottoscrivere un “appello per una lista elettorale dei movimenti di Resistenza Costituzionale”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu