Franco: sono forti i rischi per l’economia

franco_ministro

“Il quadro economico è molto incerto, con forti rischi”.

Lo ha detto il ministro dell’Economia Daniele Franco in audizione alla Commissione bilancio sul Def.

Franco si è soffermato sui due scenari di rischio previsti dal Def, il primo che prevede un raddoppio dei prezzi del gas con crescita che si fermerebbe al 2,1% incorporando di fatto una crescita negativa (dato che la crescita acquisita sul 2021 è del 2,3%), il secondo che ipotizza un razionamento del gas con crescita dello 0,6%. “Sono scenari esemplificativi – ha detto Franco – che però ci dicono che dobbiamo operare il più rapidamente possibile per trovare fonti alternative e accelerare sulle rinnovabili”.

Il ministro ha poi aggiunto: “Se per ipotesi la nostra economia restasse piatta, cresceremmo del 2,3%”.

Lo ha detto il ministro dell’Economia Daniele Franco in audizione alla Commissione bilancio sul Def, riferendosi alla crescita acquisita per il 2022.

Franco ha spiegato che la previsione di crescita del Def – 2,9% – tiene conto di una “flessione del Pil nel primo trimestre dovuta soprattutto alla produzione industriale, e di una “graduale ripresa nei prossimi trimestri, scenario in cui la crisi attuale verrebbe gradualmente superata”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu