Foibe. Reggio, Eboli (FdI): ora che il Comune ha la documentazione, subito una via per Norma Cossetto

Norma Cossetto bn

Scrive il portavoce comunale a Reggio Emilia di Fratelli d’Italia Marco Eboli: “Il 3 febbraio ho chiesto al Comune la documentazione che dovevano aver chiesto per la titolazione a Norma Cossetto. Oggi me l’hanno inviata ed è chiaro, come ho sempre pensato, che il Presidente della Repubblica Ciampi, nel 2005, concesse la Medaglia d’oro al merito civile sulla base di corposa e solida documentazione e istruttoria. Ora la Giunta proceda senza indugio alla titolazione, rispettando il voto favorevole del Consiglio comunale del 14 settembre 2020.

Non posso tacere però alcuni fatti spiacevoli. La lettera del Comune per chiedere la documentazione è stata inviata la Vigilia di Natale 2020, dopo due mesi dalla sospensione decisa dalla Commissione toponomastica. La lettera non è stata inviata alla Presidenza della Repubblica, come deciso dalla Commissione toponomastica, temendo, a ragione, di scadere nel ridicolo, ma al Ministero dell’Interno del Governo giallorosso Conte bis. La dirigente che ha inviato la lettera avrebbe dovuto essere più rispettosa di Norma Cossetto, evitando di definirla”personaggio”. Era una persona, innocente, giovane, seviziata e infoibati”.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu