Fiorini (Lega): subito interrogazione su aggressione a Brumotti alle Reggiane

Benedetta Fiorini Forza Italia

“L’inviato di Striscia la Notizia Brumotti realizza un servizio per denunciare l’indegno degrado delle ex Reggiane, viene aggredito a sassate e l’amministrazione comunale, per bocca dell’assessore Marchi, invece di scusarsi con la cittadinanza per aver lasciato sprofondare nel degrado un’intera zona del suo territorio, che fa? Accusa Brumotti di aver fatto uno show. Incredibile. L’amministrazione di Vecchi ha dimostrato ancora una volta di non aver il senso della vergogna”.

Lo dice la deputata della Lega Benedetta Fiorini, che ha presentato subito un’interrogazione ed espresso “fortissima solidarietà” a Brumotti e alla sua troupe “impegnati da tempo nel denunciare il degrado e lo spaccio delle nostre città”. “Cabine di regia, vuoti slogan buonisti – aggiunge Fiorini – hanno riempito le cronache, ma avuto risultati zero sulle ex Reggiane, che continuano ad assomigliare sempre più ad un girone infernale. Lo denunciamo da anni, un pezzo del territorio di Reggio Emilia dove la droga è padrona e le condizioni igienico-sanitarie e di vita sono allucinanti ed inumane.

E’ intollerabile che, nel 2021, possano esistere parti di città completamente abbandonate a sé stesse, in cui si consente al degrado di risucchiare completamente vite, dignità umana, futuro. Un fallimento politico e culturale totale dell’amministrazione e in particolare del sindaco Vecchi, che ha consentito tutto ciò. Ora il Sindaco la smetta di far finta di niente, agisca ed intervenga immediatamente con tutte le istituzioni per mettere in sicurezza le persone che vivono nell’area e tutti i cittadini” conclude Fiorini.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu