Dopo il clamoroso gol, anche Bonaccini applaude il portiere del Modena Gagno per la sportività. Si scatenano i social

gagno_a

Il portiere del Modena Riccardo Gagno nei minuti di recupero della sfida contro l’Imolese aveva segnato il gol del 2-1 da 80 metri in pieno recupero, al 91′.

La palla era arrivata a Riccardo Gagno appena fuori dall’area e il portiere ventiquattrenne del Modena, con un tiro disperato, ha tentato di raggiungere l’area avversaria. Ma la palla, forse spinta anche dal vento, ha volato oltre ogni aspettiva, ingannando il numero uno e capitano degli ospiti, Gianmaria Rossi, rimasto impalato a mezza via tra porta e area di rigore. La rete vale al Modena l’ipoteca sulla promozione in serie.

Al termine della partita Riccardo Gagno ha rivolto un pensiero al collega e avversario Gianmaria Rossi: “Se dovessi prendere un gol del genere non vorrei sentire né consigli né parole di conforto. Solo silenzio. Per questo non posso dirgli altro che “mi dispiace””.

Scrive il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, condividendo un’immagine di Cronache di Spogliatoio: “Quando raggiungi le stelle fa la differenza ricordare chi rischia le “stalle”, peraltro non meritandole.

Grandissimo Gagno 👏🏻

Forza Rossi, ti rialzerai”.

E sui social si scatena la discussione con l’intervento di quasi 200 persone tra sportivi e tifosi che vogliono dire la loro.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu