Dicembre dei Diritti. Cinque giorni di iniziative a Reggio per la Giornata del Migrante

marchi_new

Il 18 dicembre si celebra la Giornata Internazionale del Migrante, istituita nel 2000 dalle Nazioni Unite per richiamare la Convenzione Internazionale sulla Protezione dei Diritti dei Lavoratori Migranti e dei Membri delle Loro Famiglie. Per l’occasione, a poche settimane dalla presentazione del progetto di politiche interculturali “Ditutti”, il piano di azioni strategiche per rafforzare l’impegno sul tema dei diritti, del riconoscimento delle culture e della convivenza civile tra persone di provenienze differenti, l’Amministrazione comunale promuove “Dicembre dei Diritti”, un programma di appuntamenti e iniziative online, in calendario dal 15 al 19 dicembre, realizzati in sinergia con la fondazione Mondinsieme e diverse realtà del territorio.

“È un primo momento per mettere insieme le collaborazioni e le sinergie sulle politiche interculturali – sottolinea l’assessore al Welfare e alle Politiche interculturali Daniele Marchi – Anche se l’attuale situazione legata all’emergenza sanitaria ci obbliga a utilizzare le modalità online, la città vuole dare un segnale non soltanto politico ma anche culturale, offrendo alla cittadinanza diversi strumenti che mettano al centro i temi dell’educazione e della partecipazione interculturale”.

IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE – Martedì 15 dicembre alle ore 16 si terrà il webinar “Il mondo del lavoro tra digitalizzazione e nuove competenze” in cui la Fondazione Mondinsieme presenterà le linee di programmazione del Diversity Lab, un nuovo strumento per valorizzare e rafforzare la diversità come strumento di promozione economica (iscrizione obbligatoria su https://forms.gle/SRQe7ruiwznV5QAd7). Sempre il 15 dicembre alle ore 18 sarà presentata online, sulla pagina Facebook @girodelcielo2.0, la video-performance “I diritti, suonati” di body percussion e parole, promossa da Giro del Cielo.

Mercoledì 16 dicembre alle ore 20.30 inizierà l’incontro online, in diretta sulla pagina Facebook @cittadireggioemilia, promosso dall’Amministrazione comunale dal titolo “Migrazioni, diritti e percorsi”: il giornalista e scrittore Nello Scavo e lo stesso assessore al Welfare con delega alle politiche interculturali Daniele Marchi saranno intervistati dal giornalista Jacopo Della Porta.

Giovedì 17 dicembre alle ore 15 sulla pagina Facebook @rigenera_cooperativa_sociale sarà presentato il progetto delle “Passeggiate urbane interculturali” con la pubblicazione di un bando per partecipare al percorso formativo e aderire al progetto che si realizzerà il prossimo anno.

Venerdì 18 dicembre alle ore 9, in Sala del Tricolore, 15 nuovi cittadini presteranno giuramento sulla Costituzione della Repubblica e acquisiranno la cittadinanza italiana. Nel rispetto delle norme anti-Covid, la cerimonia si svolgerà a porte chiuse.

Alle ore 17 in diretta Facebook sulla pagina @istorecoreggioemilia verrà presentato il nuovo sito di ricerca storica e di promozione di percorsi educativi “Migrazione in Comune – storie di ordinaria migrazione della provinicia di Reggio Emilia”. Alle ore 18.30 in diretta Facebook sulla pagina @SDFactoryLab, SD Factory proporrà “Approdi e derive – la poetica dei diritti” con diverse realtà educative che proporranno un racconto poetico intorno al tema della promozione dei diritti umani e delle trasformazioni sociali. Presentazione e pubblicazione del videoclip.

Sabato 19 dicembre alle ore 15 le iniziative si concluderanno con “L’altro allo specchio”, un appuntamento online sulla pagina Facebook @Portalegiovani per riflettere attorno al volume di Marco Ambrosi nato all’interno dell’Istituto Tecnico e Professionale “L. Nobili” di Reggio Emilia. Si tratta delle storie degli studenti che frequentano i corsi di italiano L2, durante i quali sono state realizzate dalla rete di Viacassoliuno alcune interviste che indagano sulle loro origini, sul viaggio dei propri genitori prima di loro, sulle motivazioni della partenza e, soprattutto, sui loro sogni futuri.

Tutte le iniziative in programma sono promosse dal Comune di Reggio Emilia e dalla Fondazione Mondinsieme in collaborazione con Amnesty International Reggio Emilia, Fondazione E35 per la progettazione internazionale, Giro del Cielo, Iscos Emilia-Romagna, Istoreco, InfoGiovani Officina Educativa, Papa Giovanni XXIII, Rigenera, SD Factory e Via Cassoli Uno.

Per ulteriori informazioni su come partecipare e accedere alle iniziative è possibile consultare i siti www.comune.re.it/ditutti e www.mondinsieme.org.

PER LE ASSOCIAZIONI: L’ASSEMBLEA DELLA FONDAZIONE MONDINSIEME – Sabato 12 dicembre la Fondazione Mondinsieme terrà l’assemblea delle associazioni partner, sempre in modalità online, con la presenza del presidente Matteo Rinaldini e dell’assessore Daniele Marchi che presenteranno le azioni e le prossime tappe delle politiche interculturali “Ditutti”. Nel corso dell’assemblea, a cui saranno invitate le 35 associazioni partner di Mondinsieme, sarà presentato anche il progetto “Futurae” per la promozione di nuove imprese da parte di Ifoa e il progetto delle “Passeggiate urbane interculturali” promosso da Rigenera. Il confronto approfondirà anche il ruolo e le azioni promosse dalle associazioni aderenti durante l’emergenza Covid-19 e le possibili iniziative in cantiere per rispondere alle problematicità emerse nel corso degli ultimi mesi. Nel 2021, infatti, la fondazione Mondinsieme celebrerà i venti anni delle politiche interculturali.

 



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu