Covid, sale il numero degli ospedalizzati

ospedale area Covid

Sale al 4% la percentuale di posti letto nei reparti ospedalieri italiani occupati da pazienti Covid. Dunque al 1 agosto c’è una crescita dell’1% rispetto al 31 luglio. È quanto si legge nel monitoraggio dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali. La percentuale aveva toccato il livello minimo del 2% ed era “stabile” fino al 25 luglio, dal 26 ha iniziato a risalire, rispecchiando l’aumento dei contagi delle settimane passate. Salgono anche le terapie intensive: il 3% dei posti è occupato da pazienti Covid e l’aumento dell’1%, dopo settimane di stabilità al 2%, è scattato il 30 luglio.



Non ci sono commenti

Partecipa anche tu